Vai al menu principale Vai al contenuto principale

Ti trovi in:

Per cosa serve la
Certificazione verde COVID-19

Fino al 31 dicembre 2022 la Certificazione verde COVID-19 è richiesta per: 

  • la permanenza degli accompagnatori dei pazienti non affetti da COVID-19 nelle sale di attesa dei dipartimenti di emergenza e accettazione, dei reparti di pronto soccorso e dei reparti delle strutture ospedaliere, dei centri diagnostici e dei poliambulatori specialistici;
  • la permanenza nelle strutture sanitarie e sociosanitarie degli accompagnatori di pazienti con disabilità gravi o di soggetti affetti da Alzheimer o altre demenze o deficit cognitivi certificati. È sempre consentito agli accompagnatori di tali soggetti prestare assistenza, anche nei reparti di degenza e di pronto soccorso, nel rispetto delle indicazioni del direttore sanitario della struttura;
  • l’accesso dei visitatori ai reparti di degenza delle strutture ospedaliere, alle strutture residenziali, socioassistenziali, socio-sanitarie e hospice;
  • le uscite temporanee delle persone ospitate presso strutture di ospitalità e lungodegenza, residenze sanitarie assistite, hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, strutture residenziali socioassistenziali e altre strutture residenziali.

Ai visitatori che hanno una Certificazione verde COVID 19 per completamento del ciclo vaccinale primario o per avvenuta guarigione oppure la certificazione di esenzione dalla vaccinazione, l’accesso alle strutture sarà consentito presentando anche una certificazione che attesti l'esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare, eseguito nelle quarantotto ore precedenti l'accesso.

Il direttore sanitario delle strutture può adottare misure precauzionali più restrittive in relazione allo specifico contesto epidemiologico.

Riferimenti normativi

Dal 1° giugno 2022 la certificazione verde Covid-19 non è più necessaria per l'ingresso in Italia dai Paesi dell’Unione Europea e da Stati Terzi.

Prima di metterti in viaggio fuori dall’Italia, controlla l’utilizzo della Certificazione verde Covid-19 e le altre misure di salute pubblica applicate nel luogo di destinazione.

Vedi anche

Esenzioni

Alcune categorie di persone sono esenti dall'obbligo di Certificazione verde COVID-19.
Scopri di più su Esenzione da vaccinazione